Decreto legge c.d. “Cura Italia” / Decree called “Cura Italia”

Following Decree No. 11 on 8 March 2020, that provided for extraordinary emergency measures for counteracting the detrimental effects of the COVID-19 emergency on the management of justice, with the new Decree No. 18 on   17 March 2020 – called D.L. “Cura Italia”-, the emergency provisions previously adopted have been broadened and clarified by the Italian government. Upon the publication on the Italian Official Journal (No. 70 on 17 March 3030) of the abovementioned Decree, we are presenting a first sight analysis of the most relevant provisions on civil proceedings.
Facendo seguito al D.L. 8 marzo 2020, n. 11, con il quale venivano approvate misure straordinarie e urgenti per contrastare gli effetti negativi dell’emergenza da COVID-19 sullo svolgimento dell’attività giudiziaria, con il Decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 – c.d. D.L. “Cura Italia” -, il Governo ha esteso e chiarito le misure precedentemente adottate. A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n. 70 del 17 marzo 2020) del citato decreto , Vi proponiamo una prima lettura delle principali disposizioni in materia di processo civile.